A. M. Mesturini, Rhythmos : percorsi (alternativi) della tradizione classica

Article publié le 23 juillet 2010

Pour citer cet article : , « A. M. Mesturini, Rhythmos : percorsi (alternativi) della tradizione classica  », Rhuthmos, 23 juillet 2010 [en ligne]. http://rhuthmos.eu/spip.php?article151
Enregistrer au format PDF Version imprimable de cet article Version imprimable envoyer l'article par mail envoyer par mail

A. M. Mesturini, Rhythmos : percorsi (alternativi) della tradizione classica, Pubblicazioni del D.AR.FI.CL.ET. Nuova serie 203, Genova (Università di Genova) 2001, 364 p. Index. Raccolta di 11 articoli.

- Il volume Rhythmos. Percorsi (alternativi) della tradizione classica (Genova 2001) si inserisce nel filone di ricerche filologiche degli ultimi anni, (anche) a margine degli studi sul Tractatus Coislinianus e, soprattutto, sulla commedia e sulle teorie del comico. Il tema di fondo del libro si incentra sulla tradizione (indiretta) del mondo poetico antico, con particolare attenzione per l’estetica drammatica greca e latina, e con occhio puntato specificamente sui « caratteri », e per ogni forma di intertestualità o di ripresa – consapevole o meno – dai classici (anche in opere moderne), da intendersi come codice pregnante di comunicazione : una chiave esegetica per il testo di arrivo, ma spesso uno spunto interpretativo pure per quello classico di partenza, almeno relativamente alla sua ricezione nelle varie epoche posteriori.

- Anna Maria Mesturini è Ricercatore confermato (Settore Scientifico-Disciplinare L-FIL-LET/02, Lingua e letteratura greca) presso il DISAM Sezione di Letteratura e Filologia – Università degli Studi di Genova.

Suivre la vie du site RSS 2.0 | Plan du site | Espace privé | SPIP